Cessione del Quinto Fino a 75.000 euro - da 24 a 120 mesi. Offerta valida fino al 31/12/2021.

MESSAGGIO PUBBLICITARIO CON FINALITÀ  PROMOZIONALE da parte di Più Valore Srl, REA 265656, PIVA 03362370920, Agenzia in Attività Finanziaria Monomandataria di Italcredi SpA, con sede legale in Via Dante Alighieri 34/C - 09127 Cagliari (CA) ed altre agenzie come indicato di seguito: Agenzia Sassari: Via Roma 146 – Sassari (SS), Agenzia Nuoro: Via Manzoni 13 – Nuoro (NU), Agenzia di San Sperate: Via Cagliari 28 - 09026 - San Sperate.
Per le condizioni economiche e le principali clausole contrattuali richiedere il documento "Informazioni europee di base sul credito ai consumatori" reperibile presso la sede, le agenzie, le filiali ed il sito https://www.piuvaloreprestiti.it/pv/trasparenza.php
Il Prestito contro Cessione del Quinto (ed un eventuale preventivo) è una tipologia di finanziamento che si sviluppa sulla base dei seguenti parametri :età del cliente, anzianità di servizio, sesso, natura giuridica del proprio datore di lavoro o tipologia di reddito percepito, importo richiesto, durata del finanziamento, nel caso di dipendenti privati anche del TFR accantonato.
Le condizioni riportate nell’ esempio indicato possono variare in funzione dei parametri sopraccitati. 
ESEMPIO DI PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE valido per Pensionato Uomo con 62 anni di età all’inizio del finanziamento:
Importo totale del credito: Importo erogato Netto al cliente Euro 28.568,89 - Importo totale dovuto: Euro 35.880,00 in 120 rate mensili da Euro 299,00 -  Tasso di Interesse (T.A.N) FISSO (PER L’INTERA DURATA DEL PRESTITO) DEL 4,69 % - Tasso Annuo Effettivo Globale (T.A.E.G.) FISSO È PARI AL 4,81% (**) - Tasso Effettivo Globale (T.E.G) Fisso è pari al 4,81 % - Costo totale del credito: Euro 7.311,11 – Il Costo Totale del Credito comprende : Spese Istruttoria Euro 0,00 - Imposta di Bollo Euro 16,00 – Oneri di distribuzione Euro 0,00 - interessi nominali (al TAN del 4,69%) Euro 8.010,21 (*)
ESEMPIO DI PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO valido per un dipendente ministeriale
Uomo con 43 anni di età all’inizio del finanziamento e 15 anni di servizio:
Importo totale del credito: Importo erogato Netto al cliente Euro 29.517,03 - Importo totale dovuto: Euro 35.880,00 in 120 rate mensili da Euro 299,00 -  Tasso di Interesse (T.A.N) FISSO (PER L’INTERA DURATA DEL PRESTITO) DEL 3,99 % - Tasso Annuo Effettivo Globale (T.A.E.G.) FISSO È PARI AL 4,09% (**) - Tasso Effettivo Globale (T.E.G) Fisso è pari al 4,09 % - Costo totale del credito: Euro 6.362,97– Il Costo Totale del Credito comprende : Spese Istruttoria Euro 0,00 - Imposta di Bollo Euro 16,00 – Oneri di distribuzione Euro 0,00 - interessi nominali (al TAN del 3,99 %) Euro 6.974,43 (*)

(*) In caso di rimborso anticipato del prestito, il costo totale del credito è ridotto in misura pari all’importo degli interessi e dei costi soggetti a maturazione nel tempo dovuti per la durata residua del contratto.
(**) Costo totale del credito, espresso in percentuale, calcolata su base annua, dell’importo totale del credito.

Il TAEG consente al consumatore di confrontare le varie offerte.
Il Tasso Soglia massimo applicabile su base annua per il prodotto Cessione del Quinto dello Stipendio e della Pensione e riportato nella tabella emessa da Banca d’Italia è:
Fino a 15.000 euro (Taeg max) 17,8875% - Oltre 15.000 euro (Taeg max) 12,9875%.
La concessione del finanziamento è soggetta a valutazione ed approvazione del Finanziatore.
Il Prestito contro Cessione del Quinto ed il Prestito con Delega di Pagamento, saranno erogati direttamente da ITALCREDI SPA.
Il titolare delle convenzioni è ITALCREDI S.P.A., con sede in C.so Buenos Aires, 79, 20124 Milano, iscritta nell'elenco generale degli Intermediari Finanziari tenuto dalla Banca d'Italia ai sensi dell'art. 106 del T.U.B. al n. 40 e con Codice fiscale, P.IVA e numero di iscrizione nel Registro delle Imprese di Milano 05085150158.
Il prestito con cessione del quinto dello stipendio e con delega di pagamento è assistito obbligatoriamente per legge da coperture assicurative a garanzia del rischio vita ed impiego del Cliente mentre con cessione del quinto della pensione è obbligatoria solo la copertura rischio vita il tutto ai sensi dell’articolo 54 del D.P.R. 180/1950; il Finanziatore sottoscrive apposite assicurazioni a copertura di tali rischi.